IMPIANTI ANTINCENDIO - IMPIANTI DI RIVELAZIONE D'INCENDIO E DI SCINTILLE

Sono sempre pi� numerose le prescrizioni dei VV.F. in relazione alla errata progettazione, installazione e funzionamento di questi tipi di impianti. Essi sono considerati sistemi di protezione indispensabili negli ambienti in cui risulta obbligatoria la loro installazione. La norma di riferimento � la UNI 9795 ed.2005). Essa � Fornisce i criteri per la realizzazione e l'esercizio dei sistemi fissi automatici di rivelazione, di segnalazione manuale e di allarme d'incendio, dotati di rivelatori ottici lineari di fumo e di punti di segnalazione manuali, e si applica all'installazione nei fabbricati civili e industriali� .

Senza entrare nel dettaglio della stessa norma, a cui vi rimandiamo, la novit� assoluta � rappresentata dalla possibilit� di utilizzare i rivelatori di tipo lineare. L'altra innovazione riguarda i cavi di collegamento fra i dispositivi acustico luminosi e la centrale di alimentazione. I cavi devono essere resistenti al fuoco e rispondenti alle CEI 20-36 e CEI 20-45.

Altri riferimenti normativi, ai quali ci riferiamo, sono:

UNI EN 54/1 Componenti dei sistemi di rivelazione automatica d'incendio-Introduzione

UNI EN 54/5 Componenti dei sistemi di rivelazione automatica d'incendio-Rivelatori di calore-Rivelatori puntiformi con un elemento statico

UNI EN 54/6 Componenti dei sistemi di rivelazione automatica d'incendio-Rivelatori di calore-Rivelatori velocimetrici di tipo puntiforme senza elemento statico

UNI EN 54/7 Componenti dei sistemi di rivelazione automatico d'incendio- rivelatori puntiformi di fumo- Rivelatori funzionanti secondo il principio della diffusione della luce, della trasmissione della luce o della ionizzazione

UNI EN 54/8 Componenti dei sistemi di rivelazione automatica d'incendio-Rivelatori di calore a soglia di temperatura elevata

UNI EN 54/9 Componenti dei sistemi di rivelazione automatica d'incendio- Prove di sensibilit� su focolari tipo

CEI 20-36 Prove di resistenza al fuoco dei cavi elettrici

CEI 64-8 Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500V in corrente continua.

Un riferimento, anch'esso importante nell'ottica della sicurezza, va fatto agli impianti di rivelazione delle scintille. Gli impianti sono essenzialmente costituiti da dispositivi, di tipo elettronico, in grado di rilevare scintille, faville o corpi incandescenti in movimento. Il loro impiego � particolarmente indicato negli stabilimenti per la lavorazione del legno, produzione di pannelli in truciolato, mobilifici, segherie, dove l'incendio � molto probabile e frequente. E' indicato anche nell'industria tessile, specie nei cotonifici, nei sili per cereali e mangimi e nel trattamento delle pelli.

Il rivelatore contiene un elemento sensibile alle radiazioni infrarosse emesse dai corpi incandescenti. Una serie di circuiti, amplificatori e temporizzatori ed un rel� di uscita sono parte integrante dello stesso dispositivo. L'utilizzazione pi� semplice � quella di comandare una suoneria di allarme ed eventuali automatismi dell'impianto (arresto, inversione di marcia, ecc.) Abitualmente viene abbinato ad un sistema automatico di spegnimento. Tutte le apparecchiature devono far riferimento alle norme CEI per la sicurezza (CEI 92-1 e CEI EN 60065 IV edizione). A fine lavori, dopo aver assicurato costante consulenza e supervisione con la Direzione dei Lavori, viene consegnata al committente, o tecnico incaricato dallo stesso committente, tutta la documentazione prevista dalle norme vigenti. E' fondamentale rammentare che di questa documentazione fanno anche parte le attestazioni, redatte in conformit� ai modelli predisposti dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (modelli PIN), e tutte le certificazioni, relative ai dispositivi installati, comprovanti la conformit� alle norme di prodotto.

Si realizzano impianti Antincendio a NORMA, con l'utilizzo delle pi� importanti apparecchiature esistenti sul mercato, questo perch� l'affidabilit� dei sistemi usati � fondamentale per un impianto che deve assolutamente essere sempre funzionante. Come previsto dalla legge si garantiscono anche tutti gli interventi per l'assistenza e la manutenzione .

IMPIANTI ELETTRICI
ANTIFURTO
VIDEO SORVEGLIANZA
AUTOMAZIONE
DOMOTICA
RETI TELEFONICHE
ANTINCENDIO
   

MORGIMPIANTI.COM  di Morgigno Nicola Pio
Via Paolo Ricci, 105/C - 70051 Barletta (BA) - P. IVA 06548010724
Tel. 0883881189 - Fax 08831950128 - Cell. 340.0555247 - Email info@morgimpianti.com

Questa azienda offre : elettricisti,elettricisti barletta,elettricisti puglia,elettricisti bari,elettricisti foggia,Impianti elettrici,Impianti antenna TV satellitari,Impianti aspirapolvere centralizzati,Impianti allarme intrusione,rivelazione incendi,Impianti automazioni,Impianti rete dati,Quadri,Progettazione,Siti per stazione radio base,telefonia cellulare,Manutenzione assistenza impianti,Impianti antincendio,antintrusione,Video sorveglianza,Gestione elettronica di edifici (Domotica),Reti telematiche interne,impianti elettrici,impianti elettrici civili,impianti elettrici industriali,impianti elettrici automazione,impianti tecnologici,progettazione impianti elettrici,impianti,schemi impianti elettrici,manutenzione impianti elettrici,impianti elettrici a barletta,software impianti elettrici,impianti elettrici di felma,certificazione impianti elettrici,46/90,normativa impianti elettrici,legge 46/90,simboli impianti elettrici,norme impianti elettrici,ditte impianti elettrici,installazione impianti elettrici,progettare impianti elettrici,sicurezza impianti elettrici,progetto impianti elettrici,prezziario impianti elettrici,impianti elettrici domestici,conformit� impianti elettrici,verifica impianti elettrici,elettrici impianti,manuale impianti elettrici,cad impianti elettrici,citofoni,impianti antifuto,automazione,cancelli elettrici,tv,tv sat,satellitari,appalti,subappalti,contoterzi,appalti pubblici,scuole,impianti speciali,alternatore,fai da te,conformit�,impianti,civili,impiantisti,dichiarazione,quadri,elettrici,46 1990,civili e industriali,termici,elettricit�,collaudo,norma,certificato,progettazione,impiantistica,elettriche,elettrotecnica,antideflagranti,installazioni,verifiche,lavoro,tempario,,regola d arte,schemi,elettrica,regolare esecuzione,canaline,utilizzatori,installatore,scariche atmosferiche,abitazioni,condomini,termoidraulici,bticino,faac,termotecnici,tuttonormel,dichiarazioni,collaudatore,sinottici,sicurezza,risparmio energetico,pannelli solari,energia,fotovoltaico,abilitato,agibilit�,impianti telefonici,non conformit�,antincendio,manutentori,manutenzioni,pronto intervento,interventi,riparazioni,ditte,preventivi,illuminazione,cablaggi,citofonico,gewiss,adeguamento,dimensionare,salvavita,carpenterie,prevenzione incendi,allarme,sottotraccia.
Questo sito web � gemellato con : www.barlettacity.it , www.sposiin.com , www.ediliziaitalia.com , www.orangegraph.com , www.irmas.it , www.mythos-spose.com , www.ammiragliaservice.com  , www.labalconata.net , www.barlettamoda.com , www.latavolapugliese.it , www.sofianobili.it , www.tessituramediterranea.com , www.startgame.biz , www.isain.it , www.diecielode.net , www.maglificiodue.com